Colmenar è stata fondata nel 1487, la sua origine è stata formata dalle fattorie di Barrancos, Peñones, Jaral, Ramos e Colmenar il suo nome lo prenderà da quest'ultima fattoria e allude alla sua abbondanza in alveari, tutto questo appartenente ad Hamet El Suque, vicino moro la città di Comares e il suo guardiano e il suo castello, nel nome dei Re Cattolici.

Erano abitati da musulmani che hanno continuato a vivere nella zona come Mudejars. Nel tempo di Felipe II fu venduto a un privato, Gabriel de Coalla, per coprire le spese di una spedizione militare.

Nel 1558 i documenti appaiono come Señorío de Colmenar e dal 1611, come il patrimonio del primo visconte di Colmenar, Colmenar succede a mani cristiane nel secolo XV. Precedentemente nel suo periodo c'erano insediamenti romani e arabi.

Nel 1560 la demarcazione e l'abrogazione del termine procedettero e nel 1566 iniziano le iscrizioni degli oggetti di Battesimo, Matrimoni e Morti.

Colmenar nel 1777 ottiene la sua indipendenza.

All'inizio del XIX secolo, era già a capo del partito giudiziario di buona parte delle città di Axarquía (Alfarnate, Alfarnatejo, Almachar, El Borge, Periana e Riogordo) e persino della città di Casabermeja, nei Montes de Málaga.

Non ci sono testimonianze di epoca romana, ma data l'importanza delle scoperte della vicina fattoria Auta (Riogordo), non sorprende che all'interno del termine ci fosse qualche villaggio o insediamento. Almeno è così che le monete e le ceramiche romane trovate nel Cortijo de los Moriscos e nella collina della casa dei peoneros sulla strada locale 345, a un chilometro dalla città, sembrano mostrare. Ci sono state anche alcune testimonianze del periodo arabo, come lo stampo in ardesia per la fusione di medaglie musulmane, trovato nella fattoria di Las Guájaras. Anche qui sono state trovate ceramiche e resti sparsi nella Grotta dei Braccialetti vicino al torrente Zorreras e, più precisamente, nel Cortijo de Gonzalo.

Colmenar si trova in una zona ricca di Axarquia, a 44 km da Vélez Malaga ea 30 km da Malaga, nel cuore di Los Montes, quindi è conosciuta anche come: Capitale dei Montes de Málaga.

Situato all'interno dei sistemi Béticos con un'altitudine di 694 metri sul livello del mare. Una superficie di 65'6 km. Approssimativamente; e con una popolazione attuale di 3179 abitanti.

Attualmente il nucleo urbano ci attende per perdersi al suo interno e soprattutto per passeggiare e ammirare le sue strade e angoli. Scansionando i suoi orizzonti, abbiamo presto scoperto due colline storiche che in precedenza limitavano la posizione e l'estensione dell'area urbana e oggi ci vengono presentate bellezze ambientali.

- Vedi di più su: https://www.colmenar.es/pagina.asp?cod=12#sthash.lYQvTi2W.dpuf

- Per gentile concessione di www.CasaEnChilches.com

Uso dei cookie

Questo sito Web utilizza i cookie per offrirti la migliore esperienza utente. Se continui a navigare, dai il tuo consenso per l'accettazione dei suddetti cookie e l'accettazione dei nostri politica dei cookie, clicca sul link per maggiori informazioni.plug-in cookie

ACCETTARE
Avviso sui cookie
it_ITItaliano
es_ESEspañol fr_FRFrançais en_GBEnglish (UK) nl_NLNederlands pt_PTPortuguês it_ITItaliano